Articoli

Avviso pubblico S.V.O.L.T.E.: Approvazione degli esiti di valutazione delle domande – Ammissione a finanziamento

Con il DD n. 134 – DG 5 del 09/05/2018, pubblicata sul BURC n. 34 del 14/05/18, la Regione Campania ha approvato gli esiti delle attività di valutazione delle domande presentate nonché l’ammissione al finanziamento, in relazione all’avviso pubblico S.V.O.L.T.E.
Il decreto rettifica ed integra il precednete DD n. 116 – DG 5 del 23/04/2018.

D.D. n.134 del 09.05.18. – D.G. 5
DD n. 134 – Allegato

Per saperne di più

Giornata Internazionale contro la violenza di genere. “Mai più sola” al Cinema Filangieri

“Non abbiate paura ma denunciate a testa alta, vi daremo il supporto necessario”.

Questo l’appello del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo intervento all’evento dibattito organizzato  al cinema Filangieri di Napoli in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza di genere.

“E’ un’iniziativa in cui abbiamo creduto molto, abbiamo voluto avviare una linea di attenzione ed iniziative concrete contro le violenze e a tutela  delle donne: sportelli di ascolto, case rifugio, assistenza legale e psicologica.  Il tutto rientra in un lavoro più generale che la regione sta portando avanti contro ogni forma di violenza nella nostra società”.

Quindi rivolto ai ragazzi degli istituti presenti: “Rafforzatevi, non abbiate paura e non abbiate vergogna se doveste essere vittime voi stessi di episodi di violenza. Ma soprattutto distaccatevi dalla logica del branco. Divertitevi ma dicendo no alla violenza, alla droga, ai superalcolici. Non resterete soli.

“Il tema della sensibilizzazione sulla violenza di genere è fondamentale e quello che vogliamo trasmettere ai ragazzi – ha dichiarato l’assessore alla Formazione e Pari Opportunità, Chiara Marciani – è il rispetto personale e per gli altri non solo per eliminare la violenza ma anche perché in futuro sappiano riconoscerla e denunciarla”.

Nel corso dell’iniziativa, sono state ascoltate le testimonianze di donne che hanno reagito al fenomeno e premiate le scuole che hanno partecipato al Concorso “Stop violenza”.

L’iniziativa avviene nell’ambito del programma POR Campania FSE 2014-2020.

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

IMG-20171124-WA0014_1511531327395

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

foto Massimo Pica

 

 

 

 

 

IMG-20171124-WA0013_1511531327749 Continua a leggere

Il Cardarelli contro la violenza sulle donne: nasce il Centro Dafne – codice rosa

Una nuova luce si è accesa stasera per dire stop alla violenza contro le donne. La facciata del Cardarelli è stata illuminata con una luce rossa, colore universalmente associato al ricordo delle vittime del femminicidio, e resterà illuminata sino al 25 novembre, giornata nella quale verrà inaugurato anche il Centro Dafne – codice rosa.
«E’ l’inizio di un percorso al quale teniamo in modo particolare», spiega il Direttore Generale Ciro Verdoliva. «Nel nostro pronto soccorso ogni anno vengono intercettate decine di migliaia di pazienti, per questo abbiamo voluto creare un percorso sanitario dedicato all’ascolto e all’assistenza alle donne vittime di violenza».

L’inaugurazione del Centro Dafne – codice rosa è in linea con gli obiettivi del Presidente De Luca e vede il pieno sostegno dell’assessore regionale Chiara Marciani (con delega alle Pari Opportunità). Con questa inaugurazione il Cardarelli lancia un segnale forte e concreto: il Centro Dafne – codice rosa (padiglione M, piano terra) è la componente più visibile di un enorme lavoro che inizia già dal pronto soccorso e si estende lungo tutto il percorso di assistenza alle donne vittime di violenza, finalizzato all’ascolto e alla redazione del referto psicologico necessario ad inquadrare il malessere della donna quale effetto della violenza subita.

L’inaugurazione del Centro Dafne – codice rosa avverrà venerdì, 25 novembre 2016 alle ore 10.00, presso il Padiglione M dell’A.O.R.N. Antonio Cardarelli di Napoli

Mai più sola

Continua a leggere