Articoli

Progetto Brigata Caterina – Pizzeria e pizzaioli nella casa circondariale G.Salvia di Poggioreale Napoli. Ammissione a finanziamento

Con il DD n. 185 – DG 5 del 15/04/20 pubblicato sul BURC n. 86 del 20/04/20, la Regione Campania ha deliberato l’ammissione a finanziamento del progetto presentato dal Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Provveditorato Regionale della Campania, denominato “Brigata Caterina – Pizzeria e Pizzaioli nella Casa Circondariale G. Salvia di Poggioreale Napoli” rivolto ai detenuti ospiti della Casa Circondariale di “Giuseppe Salvia” di Poggioreale, finalizzato all’acquisizione della qualifica di piazzaiolo,
al successivo orientamento ed accompagnamento al placement.

Il progetto è finanziato per un ammontare pari ad €. 500.000,00 a valere sul POR Campania FSE 2014-2020, Asse II, Obiettivo Specifico 7, Azione 9.2.2.

DD n. 185 – DG 5 del 15/04/20
DD n. 185 – Allegato A – Proposta di impegno
DD n. 185 – Allegato B – Schema di accordo pubblico

Continua a leggere

Catalogo di percorsi formativi per l’inclusione socio-lavorativa dei detenuti – RETTIFICA

Si rappresenta che, per un mero disguido tecnico relativo alla trasmissione telematica, il decreto n. 7 del 17.01.2018 è stato pubblicato sul BURC, n. 5 del 18.01.2018, privo dei due seguenti allegati: A.1 “Settori Economico Professionali – Processi – Qualificazioni – detenuti minori” e A.2 “Settori Economico Professionali – Processi – Qualificazioni – detenuti adulti”.
Il decreto pubblicato sull’odierno BURC è completo in tutte le sue parti.
Si precisa, pertanto, che le proposte progettuali devono pervenire, con le modalità stabilite dall’Avviso, entro e non oltre le ore 24.00 del 30° giorno a decorrere dal giorno successivo dalla data di pubblicazione dell’Avviso sul presente BURC.

Avviso di Rettifica
DD n. 7 – DG 5 del 17/01/2018

Per saperne di più

Catalogo di percorsi formativi per l’inclusione socio-lavorativa dei detenuti

La Direzione Generale per le Politiche Sociali, e Socio-sanitarie ha approvato l’Avviso pubblico per la realizzazione del “Catalogo di percorsi formativi per l’inclusione socio – lavorativa dei detenuti”.
L’impianto metodologico nasce in collaborazione con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Provveditorato Regionale della Campania ed il Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità – Centro per la Giustizia Minorile per la Campania, anche nell’ottica di utilizzare il tempo della pena come un investimento sociale.
L’attività è realizzata attraverso lo strumento di un “Catalogo di percorsi formativi per l’inclusione socio-lavorativa dei detenuti”, articolato in due sezioni, una contenente i percorsi rivolti a detenuti in carico presso gli Istituti minorili e l’altra contenente percorsi rivolti a detenuti in carico presso gli Istituti penitenziari per adulti.
Il Catalogo, che s’inserisce nel quadro operativo regionale del riconoscimento delle qualificazioni e delle relative competenze, prevede percorsi formativi strutturati nel contesto della Riforma della Formazione Professionale, avviata in Campania con la D.G.R. n. 223/2014.
L’obiettivo è favorire il riconoscimento, l’acquisizione e l’implementazione delle competenze dei destinatari, al fine di rafforzarne le condizioni di occupabilità futura. Il processo formativo, in linea con la D.G.R. n. 314/2016, è basato sull’individuazione, validazione e riconoscimento delle esperienze pregresse nei contesti di apprendimento formali, non formali ed informali, nonché sulla certificazione delle competenze acquisite.

Per saperne di più