Articoli

I passi giusti per il lavoro. Incontro con i giovani a Nola

Il 28/05/19 si è tenuto, nel Palazzo dei Convegni dell’Interporto di Nola, l’evento “I passi giusti per il lavoro, esperienze e opportunità per l’autoimprenditorialità”. Un vero e proprio momento di confronto tra studenti, aziende e istituzioni per conoscere le opportunità e le agevolazioni offerte dalla Regione Campania per l’autoimpiego, ascoltare le storie di imprenditori di successo, raccontare le esperienze dei giovani che stanno realizzando il proprio sogno.

All’evento hanno preso parte Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e Risorse umane della Regione Campania, Claudio Ricci, amministratore delegato del CIS–Interporto Campano, Michele Raccuglia, responsabile linea SPL area Sud–Anpal Servizi Spa, Maria Antonietta D’Urso, Direttore Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche giovanili della Regione Campania, Giovanna Ferrara, presidente nazionale Unimpresa.

Dopo i saluti istituzionali, gli studenti hanno ascoltato tre storie di successo di altrettanti imprenditori presenti all’interno del CIS-Interporto: Giuseppe Maiello, presidente della Gargiulo & Maiello SpA – Idea Bellezza, Domenico Giliberto, direttore commerciale Giquattro Srl – Mondo Elettrodomestici, Mariano Di Lillo, ceo – My Choice Srl.
E poi domande, testimonianze degli studenti degli istituti presenti, curiosità per il proprio futuro hanno caratterizzato la giornata di lavori.

L’evento è stato organizzato dalla Regione Campania, Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro, Politiche giovanili e lo sportello Spazio Lavoro di Nola, in partnership con Cis, Interporto, Anpal Servizi, Sviluppo Campania, Unimpresa.

Hanno partecipato l’ISIS “Sandro Pertini” di Afragola, l’IS “R. Levi Montalcini – G. Ferraris” di Saviano, l’ITGSG “Masullo Theti” di Nola, l’ISIS “Leonardo Da Vinci” di Poggiomarino, l’ISIS “Einaudi Giordano” di San Giuseppe Vesuviano, l’Ist.Sup. “Leone – Nobile” di Nola, l’ISIS “Europa” di Pomigliano d’Arco.

Guarda lo spot

Guarda il video

20190528_104809c

20190528_105333c

20190528_120034c

 

 

 

20190528_113544c20190528_105237c20190528_105554c20190528_120016c

I PASSI GIUSTI PER IL LAVORO. Esperienze e opportunità per l’autoimprenditorialità. Interporto di Nola 28/05/2019

Martedì 28 maggio 2019, alle ore 10.00, presso il Palazzo dei Convegni dell’Interporto di Nola, si terrà l’evento “I passi giusti per il lavoro. Esperienze e opportunità per l’autoimprenditorialità”.

L’evento è dedicato ai giovani campani che intendono mettersi in proprio sfruttando gli strumenti normativi che favoriscono e incentivano percorsi di autoimprenditorialità.
Saranno presentati casi studio del CIS – Interporto Campano ed esperienze di auto-impresa ed è previsto un confronto tra i giovani e l’Assessore al Lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri.

L’evento è promosso dall’Assessorato al Lavoro e Risorse Umane della Regione Campania nell’ambito del Piano di Rafforzamento dei Servizi Pubblici per il Lavoro (Asse I Obiettivo Specifico 5 del POR Campania FSE 2014-2020) ed organizzato dalla Direzione Generale Istruzione Formazione Lavoro e Politiche giovanili e dallo Sportello Spazio Lavoro di Nola.

Scarica il programma

Guarda lo spot

29/05/19 – I passi giusti per il lavoro. Incontro con i giovani a Nola

Verso Innovation Village Evento di Lancio Napoli, 13 dicembre 2016

Martedì 13 dicembre 2016, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, si terrà l’evento lancio della II edizione di Innovation VIllage presso la Scuola Politecnica e delle Scienze di base dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in Piazzale Tecchio a Napoli.
Si tratta della prima tappa di avvicinamento all’edizione 2017 e focalizzerà sull’impatto delle nuove tecnologie sulle opportunità di lavoro e di autoimprenditorialità nell’era dell’industria 4.0.
Innovation Village si terrà il prossimo 6 e 7 aprile 2017 presso la Mostra d’Oltremare.
Per saperne di più

Continua a leggere

Parte Benessere Giovani – Organizziamoci

Parte con avviso pubblico “Benessere Giovani – Organizziamoci”, la linea di intervento della Regione Campania che mira a sensibilizzare ed accompagnare i giovani dai 16 ai 35 anni alla cultura d’impresa e all’acquisizione di competenze, a favorire la loro crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori e a dare spazio alle loro propensioni artistiche e creative.

L’Avviso, agisce in attuazione della LR 26/2016 sui giovani “Costruire il Futuro”, ed è rivolto a sostenere i partenariati tra soggetti pubblici, associazioni giovanili, altri soggetti senza scopo di lucro e imprese per lo svolgimento di laboratori per i giovani attraverso l’utilizzo di spazi pubblici multifunzionali.

Capofila del partenariato sono i Comuni, in forma singola o associata, che hanno nella propria disponibilità uno spazio pubblico destinato ad attività polivalenti giovanili. Il partenariato deve prevedere la partecipazione di almeno un’associazione giovanile.

“E’ una grande occasione per i giovani – spiega l’assessore regionale alle politiche giovanili Serena Angioli – che attraverso questo strumento possono mettersi in gioco, accrescere la loro autonomia e le loro capacità organizzative, acquisire conoscenze e abilità per avviare attività d’impresa o accrescere le loro opportunità occupazionali e fruire di spazi adeguati in cui esprimere la propria creatività e i propri talenti. Strategico è il rapporto tra giovani e territorio.”

Ogni partenariato dovrà presentare una proposta progettuale che preveda l’attivazione di almeno due tra tre tipologie di laboratori: laboratori relativi a percorsi di accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo; laboratori esperienziali nei quali i giovani acquisiranno esperienze e abilità pratiche presso le imprese; laboratori educativi e culturali, finalizzati a promuovere attività di animazione giovanile.

“Benessere Giovani Organizziamoci – prosegue l’assessore – vuol dire anche potenziamento delle reti territoriali e ottimizzazione delle risorse: infatti i progetti devono essere presentati da partenariati tra i comuni, che offrono la disponibilità di centri polifunzionali, le associazioni del territorio, innanzitutto quelle giovanili, che costituiscono un importante patrimonio delle comunità locali, e le imprese, che mettono a disposizione la loro esperienza e know how a favore dei giovani”.

Il finanziamento complessivo della misura è pari a € 10.000.000 a valere sui fondi del POR Campania FSE 2014-2020 Assi I, 2 e 3.

Durata dei progetti 24 mesi e l’importo per progetto minimo € 50.000 e massimo di € 350.000 in relazione al numero di abitanti dei comuni e di giovani potenzialmente fruitori delle attività.

La presentazione delle proposte progettuali dovrà avvenire attraverso l’applicativo informatico http://benesseregiovani.regione.campania.it a partire dalle ore 24.00 del 15/12/2016 ed entro 30 giorni per i progetti da realizzarsi presso i centri polifunzionali già completati e finanziati con la precedente programmazione 2007/2013, e 60 giorni per tutti gli altri casi.

L’Avviso con i relativi allegati è stato emanato con Decreto Dirigenziale n. 527 del 30/11/2016 e pubblicato sul BURC n. 81 del 02/12/2016.

Presentazione a Salerno 12 dicembre

Vai alla pagina